fbpx

Da dove provengono le scarpe?… II Episodio

Da dove provengono le scarpe?

Il primo paio di scarpe al mondo è armeno e risale al 3.500 A.C., é stato ritrovato nel 2010 in una grotta in Armenia da alcuni archeologi in un incredibile stato di conservazione. È un trentasette e mezzo da donna, ed è stata realizzato interamente con pelle bovina. Parliamo di  qualcosa di elaborato con un’allacciatura sul fronte e retro, con la pelle tagliata in due pezzi e poi cucita a mano.

Si pensa che l’idea dietro la necessità di farsi un paio di scarpe sia per proteggere il piede dalle pietre taglienti e arbusti con le spine tutt’intorno la grotta armena. Una necessità. In un’intervista per la National Geographic, l’archelogo Gregory Areshian dell’università della California racconta come le diverse temperature da affrontare potrebbero anche essere dietro l’idea di realizzare una scarpa.

“Si cammina per lunghe distanze, e si passa dai quarantacinque gradi d’estate al sotto lo zero d’inverno”.

In realtà, ben prima delle scarpe ci sono i sandali. Le ricerche li posizionano a 7.000 anni fa e ritrovati all’interno dell’Arnold Research Cave, due chilometri a nord di Portland in Missouri. E molti studiosi credono che si possa andare ancora indietro con gli anni fino a 40.000 anni…

…continua

Etichettato , , , , , ,